Arriva NeroLaguna, il primo festival letterario di Comacchio

Grande appuntamento a Comacchio per tutti gli appassionati di letteratura: dal 28 al 30 aprile si svolgerà la prima edizione di NeroLaguna – Comacchio book festival. Tema centrale di questa nuova manifestazione saranno i libri gialli, thriller e noir, che sembrano trovare l’atmosfera perfetta tra le vie e i canali della città.

L’ambizioso progetto, sotto la direzione artistica di Marcello Simoni, punta a portare sul territorio alcuni grandi nomi della letteratura italiana. Tra gli ospiti di NeroLaguna figurano autori conosciuti come Carlo Lucarelli, Maurizio de Giovanni e Roberta Bruzzone, protagonisti di incontri e approfondimenti molto interessanti.

Arriva NeroLaguna, il primo festival letterario di Comacchio

Durante tutto il weekend inoltre si svolgeranno incontri con le scuole locali, proiezioni cinematografiche e una speciale fiera della piccola e media editoria in Piazza Folegatti.

Ecco il programma dettagliato dell’evento:

28 aprile

  • ore 10:30 (Sala polivalente, via Agatopisto, 7)
    INCONTRO CON LE SCUOLE: Carlo Martigli
  • ore 17:00 (Piazzetta Trepponti)
    COMACCHIO E IL NOIR: apertura del festival, presenta Marcello Simoni
  • ore 18:30 (Piazzetta Trepponti)
    NARRATORI DI CALIBRO: Guido Conti, Carlo Martigli
  • ore 21:00 (Vecchia Pescheria)
    Proiezione del film
    L'uomo che non c'era (regia dei fratelli Coen)

29 aprile

  • ore 10:30 (Sala polivalente, via Agatopisto, 7)
    INCONTRO CON LE SCUOLE: Barbara Baraldi
  • ore 17:00 (Piazzetta Trepponti)
    SIGNORE IN NOIR: Barbara Baraldi, Cristina Marra, Marilù Oliva
  • ore 18:30 (Piazzetta Trepponti)
    MAESTRI DEL GIALLO ITALIANO: Maurizio de Giovanni, Carlo Lucarelli
  • ore 21:00 (Vecchia Pescheria)
    Proiezione del film d'animazione
    Il libro della vita (regia di Jorge Gutierrez)

30 aprile

  • ore 11:00 (Piazzetta Trepponti)
    EDITORI SULL'ACQUA: Gli editori incontrano i lettori
  • ore 17:00 (Piazzetta Trepponti)
    I MISTERI DELLA STORIA: Franco Forte, Matteo Strukul
  • ore 18:30 (Piazzetta Trepponti)
    SULLA SCENA DEL CRIMINE: Roberta Bruzzone

Buona lettura!